La Storia

La Società Filarmonica di Pieris nasce già alla fine dell’800 e porta avanti l’attività bandistica fino alla fine degli anni ’50, quando la Società si sciolse per mancanza di nuove leve. Successivamente, nei primi anni ’70, su iniziativa dell’Amministrazione Comunale, vengono avviati dei corsi di avviamento musicale per giovani strumentisti.

I primi allievi della scuola, insieme ad alcuni elementi della banda precedente, iniziano a svolgere le prime attività nel 1975, con il nome di Banda Comunale di San Canzian d’Isonzo.

Nel 1989 la banda, ormai cresciuta grazie anche alle nuove leve, si rifonda in associazione autonoma con il nome di Società Filarmonica Vittorio  Candotti, in onore del maestro che diresse la banda nel secondo dopoguerra.